Progetto

Progetto

Il progetto Human Technopole è stato scritto dall'Istituto Italiano di Tecnologia in collaborazione con i centri di ricerca, gli ospedali e le università sul territorio con competenze individuali negli specifici ambiti. Il progetto è stato valutato e approvato da una commissione internazionale e indipendente condotta dal governo italiano

Il progetto di Human Technopole prevede la realizzazione di un'infrastruttura altamente innovativa di 30.000 mq di laboratori interdisciplinari che comprenderanno 7 centri di ricerca e 4 facility. La struttura accoglierà a regime circa 1500 persone, di cui il 15% di staff amministrativo e una media di 100 gruppi di ricerca.

I centri di ricerca avranno la loro sede primaria all’interno di Human Technopole, e avranno collaborazioni all’esterno normate da specifici accordi tra istituzioni. Ogni centro comprenderà più laboratori e promuoverà diverse linee di ricerca. Tre facility altamente specializzate supporteranno le attività dei centri; una quarta facility (F4) raggrupperà laboratori e servizi di interesse comune.

 
PROGETTO HUMAN TECHNOPOLE

Partners

Autori Principali del progetto Human Technopole

Diverse istituzioni con competenze complementari hanno partecipato alla stesura del progetto.

 

  • Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), Genova

  • Università Statale di Milano

  • Università di Milano – Bicocca

  • Politecnico di Milano

  • Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano

  • Istituto Nazionale Genetica Molecolare, Milano

  • Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

  • Istituto Superiore di Sanità (ISS)

  • Un network di ospedali di ricerca che include:

    • Istituto Europeo di Oncologia (IEO)

    • Istituto Nazionale Tumori

    • Istituto Clinico Humanitas

    • Istituto Neurologico C. Besta

    • Ospedale Maggiore Policlinico

    • Ospedale Universitario San Gerardo-Milano Bicocca

    • Ospedale San Raffaele

  • CINECA (Consorzio Interuniversitario per il Calcolo Automatico dell’Italia Nord Orientale)

  • Istituto di Interscambio Scientifico (ISI Foundatione), Torino

  • Consiglio Ricerca in Agricoltura e Analisi Economica Agraria (CREA)

  • Fondazione Edmund Mach (FEM), Trento

  • Parco Tecnologico Padano (PTP), Lodi