Chi siamo

Chi siamo

Human Technopole è il nuovo istituto di ricerca italiano sulle Scienze della Vita. Il progetto è stato lanciato nel 2015, alla chiusura dell'esposizione universale di Milano, in continuità con la legacy di EXPO “nutrire il pianeta”, per migliorare la qualità della vita mediante un approccio multidimensionale a salute e invecchiamento. La missione di Human Technopole è di sviluppare la medicina e nutrizione personalizzate per contrastare il cancro e le malattie neurodegenerative per mezzo della genomica e dei big data.

 

Viviamo in una società caratterizzata da un progressivo invecchiamento della popolazione e da un saldo demografico tra nascite e morti fortemente negativo. Aumenta l’aspettativa di vita nelle società avanzate e con essa l’incidenza dei tumori e delle malattie neurodegenerative, con un impatto sociale rilevante per le famiglie e la qualità della vita dei soggetti colpiti.

Una maggiore longevità senza qualità della vita non è una reale conquista:

deve essere accompagnata da un’aspettativa di salute.

Salute, invecchiamento e qualità della vita sono influenzati da una complessa combinazione di fattori intrinseci (patrimonio genetico) e fattori estrinseci (alimentazione, stile di vita e ambiente). Pertanto, per migliorare l’aspettativa di salute è necessario un approccio globale alla salute e all’invecchiamento che l’integri tecnologie all’avanguardia e ricerca scientifica di base e traslazionale competitiva nel campo della Medicina, della Scienza dei Dati, delle Nanotecnologie e della Nutrizione.

In questo contesto, la missione di Human Technopole sarà quella di sviluppare approcci personalizzati, in campo medico e nutrizionale, focalizzandosi sul cancro e sulle malattie neurodegenerative. Gli obiettivi saranno raggiunti integrando genomica, analisi di big data e nuove tecniche diagnostiche.

 
  • Human Technopole mira a guidare l’Italia verso la co-leadership nel campo della qualità della vita. A tal fine, gli approcci interdisciplinari saranno il punto di partenza per generare nuova conoscenza. L’utilizzo di tecnologie all’avanguardia combinato alla diffusione di una cultura della condivisione della conoscenza saranno i fondamenti per generare eccellenza e promuovere l’innovazione.

  • Human Technopole vuole essere hub di riferimento nazionale per aumentare il valore delle università e dei centri di ricerca esistenti, supportando il networking a livello globale, aiutando e rafforzando le connessioni già esistenti tra loro a livello locale.

  • Human Technopole intende essere il centro di riferimento per gli istituti di ricerca e le università del nostro paese, condividendo tecnologie, metodi e dati al fine di accelerare il trasferimento delle conoscenze e garantire ai pazienti un rapido accesso a diagnosi e terapie innovative.

  • Human Technopole mira a essere un promotore di rinnovamento culturale, dove i cittadini vengano educati a stili di vita più salutari e alla prevenzione, i pazienti abbiano accesso a nuove cure più rapidamente, la politica venga supportata nelle scelte per la coesione sociale e l’industia sia sostenuta nel trasferimento tecnologico della ricerca scientifica.

  • Human Technopole vuole contribuire, insieme alle realtà esistenti, all’avanzamento della conoscenza a beneficio dell’intera società in una logica inclusiva e trasparente, dove la scienza e la conoscenza svolgano un ruolo centrale visto che traggono sostegno da risorse in prevalenza attinte dalla collettività.

  • Human Technopole mira ad avere un impatto positivo sul sistema sanitario riducendo i costi della salute mediante l’investimento in prevenzione e la digitalizzazione degli ospedali per un’efficiente gestione del paziente.

  • Human Technopole mira a promuovere lo sviluppo industriale nei settori delle tecnologie alimentari, dei modelli e dei software, della diagnostica e delle terapie.